NEWS

Il Milan cede i suoi giovani? Con Cristante non è andata così!

Sergio Stanco - 05-12-2014 - Letture: 2566

Il giovane ex rossonero parla a Sky

Il Milan cede i suoi giovani? Con Cristante non è andata così!

La nuova politica del Milan doveva essere fondato sui giovani, possibilmente sempre più italiani e prodotti dal vivaio. Almeno questa era la strategia delineata da Galliani. Poi, però, è arrivato il mercato e Bryan Cristante, uno dei giocatori più interessanti in prospettiva dei rossoneri, è stato ceduto al Benfica. Certo, 6 milionio di euro per un giocatore 18enne è tanta roba, ma evidentemente in Portogallo - che gli affari li sanno fare - contano di recuperarne molti di più a breve.

L'operazione non è piaciuta tantissimo ai tifosi, che tengono sempre molto ai piccoli calciatori in erba cresciuti nel settore giovanile, e hanno accusato la società di mancanza di lungimiranza. Oggi, però, ci pensa lo stesso Cristante a riabilitare Galliani e i suoi collaboratori: "Ho sempre sognato di fare un'esperienza all'estero - ha detto a Sky Sports - La scelta di andara al Benfica è stata mia. Al Milan sono sempre stato trattato bene, i compagni mi hanno aiutato a crescere. Ho tanti bei ricordi al Milan, ma ora sono contento in Portogallo".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6