NEWS

Gli italiani lo fanno meglio... il gol! Ora la pensa così anche il Milan

Marco Avena - 04-12-2014 - Letture: 2403

Il flop Torres apre nuovi scenari di mercato.

Gli italiani lo fanno meglio... il gol! Ora la pensa così anche il Milan

Con Giampaolo Pazzini, che sembra sempre più pronto a lasciare il Milan, e Mbaye Niang, che non è entrato nelle grazie di Pippo Inzaghi e che potrebbe finire in prestito a qualche altra società, ecco che le idee dei rossoneri per il futuro dell'attacco sono tutte legate ai nomi di Alessandro Matri, Mattia Destro e Ciro Immobile.

Fernando Torres continua a non convincere e nell'ipotesi che il Milan centri la qualificazione alla prossima Champions League, è impensabile creare un attacco basato sullo spagnolo. Il calciatore è in prestito biennale dal Chelsea ma non è utopia pensare che a fine stagione venga rispedito a Londra. E così i rossoneri avrebbero pensato al ritorno di Alessandro Matri, che al Genoa sembra essere tornato quello dei tempi di Cagliari e Juventus.

Ma poi ci sono due ipotesi che fanno ancora più gola e che rispondono ai nomi di Mattia Destro e Ciro Immobile. Il primo potrebbe lasciare la Roma visto che è poco impiegato da Rudi Garcia e costa 20 milioni di euro, mentre il secondo non sta facendo male al Borussia Dortmund ma le pessime prestazioni della squadra inducono i vertici gialloneri a tentare una rifondazione che vedrebbe qualche partenza illustre e quella di Immobile è una posizione in bilico.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6