NEWS

Sacchi dice no al Milan: "Prima devo risolvere i miei problemi"

Andrea Bonino - 01-12-2014 - Letture: 1593

Galliani l'aveva chiamato, Sacchi ringrazia ma declina l'invito

Sacchi dice no al Milan: "Prima devo risolvere i miei problemi"

Adriano Galliani e Silvio Berlusconi ci sperano ma sarà molto difficile convincerlo. Entrambi vorrebbero Arrigo Sacchi come collaboratore del Milan, «come guru o supervisore. Quando vuole tornare le porte sono aperte, quando si stuferà di fare il nonno», aveva detto pochi giorni fa l’amministratore delegato rossonero. Ma ieri, durante la puntata di serie A live, il diretto interessato ha temporeggiato.

«Se dico di no è perché ho qualche problema personale che me lo impedisce – ha detto Sacchi a Micaela Calcagno in diretta -. Sono onorato e lusingato ma prima devo risolvere i miei problemi. Per ora non torno ma se dovessi farcela lo farò molto volentieri». D’altronde tra il 1999 e il 2001 lo stesso ex allenatore del Milan nonchè cittì della Nazionale s’era dimesso dall’incarico all’Atletico Madrid e al Parma per il troppo stress e da allora ha sempre preferito restare dietro le quinte a fare il commentatore tv. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6