NEWS

Lippi critica Inzaghi e il Milan

Andrea Bonino - 08-11-2014 - Letture: 4458

L’ex allenatore della Juve non proprio convinto delle scelte rossonere

Lippi critica Inzaghi e il Milan

Marcello Lippi ha appena detto addio alla carriera di allenatore dopo aver conquistato un altro scudetto con il Guangzhou Evergrande, ma ha sempre voglia di parlare di calcio soprattutto se si parla della sua Italia. Il suo Paese. Quello che l’ha reso immortale prima con la Juventus e poi con la Nazionale con cui ha conquistato il Mondiale 2006. Intervenuto a “Radio Deejay” durante la trasmissione Football Club, ha detto la sua sul Milan e su Filippo Inzaghi.

L’ex cittì azzurro ha criticato sia i rossoneri che la scelta del tecnico: «Inzaghi allenatore? E’ vero che alcuni giocatori che ho allenato sembravano poter intraprendere subito la strada da tecnico – ha detto -. Ma per fare l’allenatore ci vuole un attenzione e una predisposizione particolare. Inzaghi ha fatto bene con la Primavera rossonera. Poi Galliani e Berlusconi, avendolo sotto casa, avranno intravisto le sue qualità di allenatore. D’altronde al Milan hanno saputo scegliere bene anche tecnici non famosi. Però per vincere e fare bene ci vuole anche la squadra forte».
 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6