NEWS

Milan tra l'attacco Pazzo e quello con la Parrucca

Sergio Stanco - 07-11-2014 - Letture: 1073

Turbillon di punte nel breve e a lunga scadenza in casa rossonera

Milan tra l'attacco Pazzo e quello con la Parrucca

Sembrava destinato a far panchina o addirittura tribuna, è bastato un gol al Berlusconi per rilanciare in auge Pazzini. Tornato alla "notorietà" solo per la difesa d'ufficio della moglie che ne sponsorizzava l'impiego, ora sono in molti a volere Pazzini titolare a Genova: "Segno pure zoppo", così il Pazzo ha lanciato la sua candidatura per la sfida di domani sera.

Ora, però, la moglie dell'attaccante non è più sola nella sua campagna pro-Pazzini, perché ci si è aggiunta anche la Gazzetta che oggi titola: "Se non ora quando?". Considerata la crisi di Torres e le difficoltà di Menez, l'ex attaccante blucerchiato diventa un'opzione validissima proprio per il Milan che si prepara a sfidare la "sua" Samp. Questo per l'immediato, mentre per il futuro si lavora alacremente per evitare a Inzaghi di incorrere negli stessi problemi anche nella prossima stagione.

Stando a voci provenienti dalla Spagna, infatti, i rossoneri avrebbero messo nel mirino Carlos Bacca: il 28enne centravanti del Siviglia, soprannominato El Peluca (la "Parrucca") negli ultimi due anni si sta imponendo sia nelle file degli andalusi, sia nella nazionale. E' un vero nueve, proprio come piace al presidente, potente ma anche agile. Il problema, come spesso accada, è il prezzo e la concorrenza. Si dice che anche l'Inter sia interessata al colombiano...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6