NEWS

Dopo Pazzini sbotta anche un neo-acquisto: addio Milan

Andrea Bonino - 05-11-2014 - Letture: 1969

Il procuratore di uno degli ultimi arrivati sbotta e va giù duro

Dopo Pazzini sbotta anche un neo-acquisto: addio Milan

Dopo Giampaolo Pazzini il Milan ora si trova a dover gestire anche la questione Marco Van Ginkel. Minimo comune denominatore? Il poco spazio ritagliatogli da Filippo Inzaghi che li ha fatti sbottare. Ma mente l’attaccante è riuscito a scendere in campo per qualche spezzone di gara, il centrocampista ha visto il campo soltanto con il binocolo, giocando pochissimi minuti ad Empoli. La cosa ha fatto infuriare il ragazzo e il Chelsea, proprietaria del suo cartellino, nonchè il suo procuratore.  

Karel Jansen preannuncia così un addio anticipato: «Non erano questi i patti – ha sbottato l’agente dell’olandese -. Le premesse al Milan erano buone: Marco ha iniziato la stagione in panchina e ci si aspettava giocasse una volta adattato al club e al nuovo Paese. Ma anche dopo aver recuperato dall’infortunio ha giocato pochissimi minuti. Non siamo contenti e questa cosa va contro ogni logica». Impossibile dargli torto visto che se il giocatore non raggiungerà le 20 presenze stagionali, i rossoneri saranno costretti a versare ai Blues 400mila euro e il prestito non sarebbe più gratuito.

«Abbiamo già messo in chiaro con la società che non erano queste le intenzioni quando Marco è arrivato in prestito dall’Inghilterra: non c’era bisogno che il ragazzo venisse in Italia per non far nulla. Potevo capire questo trattamento se Van Ginkel fosse stato scarso, ma uno come lui farebbe comodissimo a questo Milan. Il Chelsea per il momento non vuole staccare la spina, ma potrebbe farlo se la situazione continua in questo modo». 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6