NEWS  

Altro attacco ad Allegri. C'è chi gli dà del codardo

Andrea Bonino - 04-11-2014 - Letture: 4585

Un suo ex giocatore svela un retroscena ai tempi del Milan


Facendo l’allenatore si prendono decisioni spesso impopolari. E’ questo il destino di chi decide di stare in panchina e gestire rose di 20-24 giocatori. Lo sa benissimo Massimiliano Allegri che alla Juventus s’è ritrovato ad avere a che fare con Andrea Pirlo da lui bollato ai tempi del Milan come “finito”. Ed ora si trova a doversi difendere dall’attacco di un altro ex giocatore rossonero.

Stiamo parlando di Marco Amelia che ieri sera a Tiki Taka ha svelato un curioso retroscena: «C'è una cosa che non ho mai capito: due anni fa, anche per via di alcuni problemi fisici di Abbiati, arrivai a prendermi una maglia da titolare e a meritarmela attraverso le prestazioni – ha detto l’ex numero uno ad Italia 1 durante la trasmissione condotta da Pierluigi Pardo -. Poi dall'oggi al domani, quando tornò Christian, improvvisamente tornai in panchina».

Fin qui tutto ok. Normale scelta tecnica. Ma la cosa curiosa è che l’attuale tecnico bianconero non ebbe il coraggio di comunicare al suo giocatore la decisione: «Fu il preparatore dei portieri a comunicarmi la decisione due ore prima della partita...». Ora nel futuro c’è il Rocca Priora: «Perché ho scelto di andare in Promozione? Ho avuto molte richieste, ma a 32 anni ho deciso di dare qualcosa al mio paese, dopo che il calcio ha dato tanto a me».

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)