NEWS

Altro attacco ad Allegri. C'è chi gli dà del codardo

Andrea Bonino - 04-11-2014 - Letture: 4538

Un suo ex giocatore svela un retroscena ai tempi del Milan

Altro attacco ad Allegri. C'è chi gli dà del codardo

Facendo l’allenatore si prendono decisioni spesso impopolari. E’ questo il destino di chi decide di stare in panchina e gestire rose di 20-24 giocatori. Lo sa benissimo Massimiliano Allegri che alla Juventus s’è ritrovato ad avere a che fare con Andrea Pirlo da lui bollato ai tempi del Milan come “finito”. Ed ora si trova a doversi difendere dall’attacco di un altro ex giocatore rossonero.

Stiamo parlando di Marco Amelia che ieri sera a Tiki Taka ha svelato un curioso retroscena: «C'è una cosa che non ho mai capito: due anni fa, anche per via di alcuni problemi fisici di Abbiati, arrivai a prendermi una maglia da titolare e a meritarmela attraverso le prestazioni – ha detto l’ex numero uno ad Italia 1 durante la trasmissione condotta da Pierluigi Pardo -. Poi dall'oggi al domani, quando tornò Christian, improvvisamente tornai in panchina».

Fin qui tutto ok. Normale scelta tecnica. Ma la cosa curiosa è che l’attuale tecnico bianconero non ebbe il coraggio di comunicare al suo giocatore la decisione: «Fu il preparatore dei portieri a comunicarmi la decisione due ore prima della partita...». Ora nel futuro c’è il Rocca Priora: «Perché ho scelto di andare in Promozione? Ho avuto molte richieste, ma a 32 anni ho deciso di dare qualcosa al mio paese, dopo che il calcio ha dato tanto a me».

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6