NEWS

Pazzini non gioca, la moglie cazzia Inzaghi!

Andrea Bonino - 30-10-2014 - Letture: 2997

A gennaio si cercherà una sistemazione

Pazzini non gioca, la moglie cazzia Inzaghi!

Si potrebbe fare un film sulla storia di Giampaolo Pazzini che nelle ultime stagioni sta vivendo una situazione paradossale al Milan. Ogni estate, a bocce ferme, a fronte di cessioni eccellenti (ultima quella di Balotelli, ndr) parte sempre tra i titolari salvo poi vedersi scavalcato da chiunque arrivi dalle parti di Milanello costringendolo a restare a guardare mestamente in panchina. Una situazione che lo sta logorando. Ma siccome lui è un buono e preferisce continuare a lavorare a testa bassa senza protestare in attesa della sua chance, ci ha pensato la moglie ad urlarlo al Mondo.

Suo marito merita un'occasione per tornare a dimostrare tutto il suo valore. L’ha detto senza troppi giri di parole Silvia Slitti: «Supponiamo che ci vengano date 9 possibilità per far colpo su una persona... o per ottenere un lavoro... o per dimostrare ciò di cui siamo capaci – ha scritto su Instagram (il post è stato immediatamente cancellato, ndr) attaccando indirettamente SuperPippo -. E che ogni volta dopo 3,8 minuti di media ci venga detto “Basta così!”. Ecco. Io mi chiedo: chi può dire se quella persona è brava o no? O se avendo magari 30 minuti, o 45 o meglio ancora 90 minuti magari cambieremmo idea? E se quella persona fosse una di quelle che non urla o fa scene plateali ma continuasse a fare in modo serio, diligente e costante ciò per cui è stata voluta, cercata e pagata? Provo dispiacere nel pensare che in Italia la famosa meritocrazia non sempre esiste».

Beh. Ci verrebbe da dirle: “Benvenuta nel Mondo reale!”. In Italia, uno dei Paesi con il più alto tasso di “nepotismo”, funziona così da sempre. In ogni ambito. Ovvio che il “Pazzo” inizi ad essere stufo del ruolo del comprimario. Finora ha giocato 51 gare in 2 stagioni e mezza in rossonero: una miseria per un bomber che realizzato 106 gol nonostante sia partito quasi sempre come seconda scelta. Ecco perché sta già cercando una sistemazione per gennaio.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6