NEWS

Dall'inferno USA a Verona: ecco come Pippo ha stravolto il Milan...

Marco Avena - 21-10-2014 - Letture: 1367

Il quarto posto soddisfa i tifosi.

Dall'inferno USA a Verona: ecco come Pippo ha stravolto il Milan...

Basta voltarsi indietro e ripensare a qualche mese fa quando il Milan, impegnato negli Stati Uniti, aveva preso un po' troppe sberle facendo insorgere qualche palato fine e soprattutto quella parte di carta stampata che durante la preparazione estiva pretende di sapere già come andrà a finire l'intera stagione. Durante l'estate Filippo Inzaghi si caricò sulle spalle tutte le responsabilità del caso e ci mise la faccia dicendo che per il campionato sarebbe stato un Milan diverso, pronto. E le prime avvisaglie di quanto stava affermando Super Pippo si ebbero già al Trofeo Tim. Inzaghi fu di parola e il quarto posto di oggi a 5 punti dalla vetta della classifica è stata un'ulteriore conferma.

Un tema che ha trattato in maniera più approfondita l'edizione di oggi della Gazzetta dello Sport, spiegando com'è cambiato il Milan negli ultimi 80 giorni, cioè dalla tournèe negli USA fino alla partita di Verona che Inzaghi ha definito come la migliore della stagione.

La 'rosea' spiega che sono migliorati tutti i reparti, in particolare quello d’attacco, inoltre c’è stata la fondamentale crescita anche di alcuni singoli, che hanno saputo trovare il giusto spazio per entrare appieno nei meccanismi della squadra: Alex, Essien e Menez sono tre nitidi esempi. Restano da mettere a posto la fase difensiva o quella di impostazione quando gli avversari si coprono, ma la strada dell'entusiasmo scelta da Inzaghi è contagiosa. Non a caso si cita un concetto tanto caro a Mourinho: empatia. Il Milan e SuperPippo, un cuore (rossonero) e un'anima...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6