NEWS  

Milan, la nuova proprietà vota Montella

Federico Coppini - 26-03-2017 - Letture: 17


Yonghong Li sembra finalmente a un passo dall’acquisizione del Milan. Con lui, a guidare il club rossonero, ci sarà Marco Fassone, oggi amministratore delegato in pectore, dal 14 aprile in poi massimo dirigente e primo responsabile della vita del club. Entrambi, ovvero Mister Li e l’ex manager interista, hanno le idee chiarissime sull’allenatore della prossima stagione: Vincenzo Montella, l’uomo che - si spera - potrebbe riportare il Milan in Europa.

RINNOVO - Con Silvio Berlusconi ancora sul trono di Via Aldo Rossi, il futuro dell’Aeroplanino sarebbe stato incerto, probabilmente legato ai risultati. Con Li e Fassone, invece, l’ex viola può stare tranquillo: sarà lui a inaugurare la nuova era rossonera. Secondo le indiscrezioni, il tecnico di Pomigliano d'Arco, il cui contratto con il Milan scadrà nel 2018, ha buone possibilità di rinnovare. Perché la nuova proprietà nutre grande stima nei suoi confronti e la firma su un nuovo accordo pluriennale contribuirebbe a rinforzare il legame.

FUTURO - Ogni mossa di mercato sarà concertata proprio con Montella, che, come detto, gode dell’appoggio di Yonghong Li e Fassone. Non è una questione di classifica, ma di progettualità e programmazione: il Milan ha bisogno di certezze, di basi solide su cui costruire il proprio futuro. E Vincenzo ha dimostrato (ampiamente) di essere l’allenatore giusto. Con o senza Europa, sarà a lui a guidare la squadra nella prossima stagione.

 

fonte: www.milannews.i

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)