NEWS

Ma se non fu Berlusconi, chi portò Balotelli al Milan?

Marco Avena - 13-10-2014 - Letture: 1055

Il presidente ha negato di aver voluto Super Mario e Tevez in rossonero.

Ma se non fu Berlusconi, chi portò Balotelli al Milan?

Oggi che Mario Balotelli sembra sempre più un flop del calcio italiano (e non solo visto che dopo meno di un mese e mezzo non lo vogliono più neanche al Liverpool), anche il presidente del Milan, Silvio Berlusconi, ha negato la 'paternità' dell'acquisto quando il giocatore arrivò in rossonero.

"Ricordo che era stato acquistato contro il mio parere", ha dichiarato il numero 1 rossonero in un'intervista a La Gazzetta dello Sport.

Ma oggi che alla Juve si godono Carlos Tevez e che in molti ricordano una foto dell'Apache seduto al tavolo con Adriano Galliani, pronto a firmare per il Milan, Berlusconi ha spiegato: "Mai preso in considerazione una sua militanza nel Milan".

E chissà come devono aver preso i tifosi quest'ultima affermazione. Visti gli ultimi tempi, forse al Milan un Carlitos Tevez in più avrebbe veramente fatto comodo...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6