NEWS  

Cessione Milan, in arrivo un nuovo contratto con i cinesi

Federico Coppini - 06-03-2017 - Letture: 586


Dopo l’ennesimo rinvio del closing, che sarebbe dovuto essere venerdì scorso, oggi inizia una settimana molto importante per la possibile cessione del Milan alla cordata cinese. Nella giornata di ieri, in un’intervista rilasciata a Il Tempo, Silvio Berlusconi è tornato a parlare di questa vicenda, rassicurando i tifosi milanisti che il consorzio è serio e che quindi devono restare tranquilli. Con queste parole, il numero uno di via Aldo Rossi ha anche annunciato che concederà ancora qualche giorno alla Sino-Europe Sports, la quale, entro venerdì, dovrà versare la terza caparra da 100 milioni di euro.

NUOVO CONTRATTO - Lo riferisce questa mattina La Gazzetta dello Sport, che spiega però che il presidente rossonero, nonostante le parole di ieri, continua ad essere descritto come infastidito da come si evoluta tutta questa vicenda e dubbioso sulle potenzialità dei cinesi. Nelle prossime ore, verrà comunque stipulato un nuovo contratto tra le parti, con Fininvest che pretenderà maggiori certezze e maggiore trasparenza sulla struttura finanziaria degli acquirenti in vista dell’eventuale closing.

ALTRI ACQUIRENTI - Se venerdì non dovesse arrivare la nuova caparra, allora la trattativa potrebbe saltare definitivamente e a quel punto potrebbero ritornare in corsa soggetti già conosciuti, come per esempio Nicholas Gancikoff, o magari presentarsi nuovi acquirenti interessati al Milan. Per ora, Fininvest non ha intavolato discorsi con altri potenziali compratori, ma i cinesi non possono più permettersi altri passi falsi. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)