NEWS  

MILAN: Tre ipotesi per il closing

Federico Coppini - 01-03-2017 - Letture: 473


Venerdì doveva essere la giornata storica del passaggio del Milan dalle mani di Silvio Berlusconi ai quelle dei cinesi, ma invece non sarà così: come riferisce questa mattina Il Sole 24 Ore, ieri si sono infatti riscontrati alcuni problemi finanziari (alla Sino-Europe Sports mancano 100 milioni di euro per chiudere l’affare) e, nonostante i tentativi delle due parti di trovare una soluzione a questa complessa situazione, il closing di venerdì sembra essere improbabile.

OPZIONE CAPARRA E RINVIO - Secondo il quotidiano economico, ora ci sono tre opzioni: la più probabile è quella che prevede un’ulteriore proroga a fine marzo, dietro il pagamento di un nuova caparra da 100 milioni di euro da parte della cordata cinese. In pratica, si ripeterebbe la stessa cosa già successa a dicembre, quando SES aveva già dovuto chiedere il rinvio del closing. Al momento, questa sembra l’ipotesi più probabile, ma dovrà essere accettata da Fininvest.

ALTRE DUE IPOTESI - Sul tavolo, ci sarebbero però anche altre due opzioni: la prima prevede una modifica degli accordi, con la holding di Berlusconi che potrebbe incassare, con un ritardo di alcuni giorni rispetto al closing, l’intero importo del previsto finanziamento soci da 100 milioni di euro. Con la seconda, invece, Fininvest potrebbe restare nel club di via Aldo Rossi come socio di minoranza. Queste due ipotesi sembrano però meno probabili rispetto all’ennesimo slittamento del closing. Nella giornata di oggi, si saprà sicuramente qualcosa di più.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)