NEWS

Il mistero del Faraone s’infittisce: al Milan è ultimo

Andrea Bonino - 04-10-2014 - Letture: 1474

El Shaarawy superato anche da Bonaventura nelle gerarchie

Il mistero del Faraone s’infittisce: al Milan è ultimo

Al Milan non sanno più che cosa fare. Stephan El Shaarawy è diventato un mistero. Al di là dell’infortunio alla caviglia che non gli ha permesso di giocare con continuità lo scorso anno e lo ha fatto tribolare tra operazione, ospedale e riabilitazione, il Faraone è senza ombra di dubbio un caso da studiare. Il ragazzo di Padova che aveva fatto innamorare i rossoneri sembra non esserci più. Ora anche l’ultimo arrivato a Milanello lo ha scavalcato nelle gerarchie.

Questa sera contro il Chievo, difatti, sarà “Jack” Bonaventura a comporre il tridente con Menez e Honda, con El Shaarawy confinato per la terza partita consecutiva in panchina alla ricerca di una precisa identità. Filippo Inzaghi gli ha manifestato tutta la sua stima, ma intanto giocano gli altri. Lui è oramai la quarta scelta tra gli esterni, la quinta se consideriamo pure Torres che questa sera gli siederà accanto. D’altronde il 4-3-3 non è un modulo adatto alla corde dello spagnolo. E la Nazionale? Stephan rischia di perdere pure quella. Magari il suo posto verrà preso proprio da Bonaventura. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6