NEWS

Sconfitta che brucia: Di Francesco attacca il club Milan

Sergio Stanco - 03-10-2016 - Letture: 2645

Tecnico degli emiliani polemici in conferenza stampa

Sconfitta che brucia: Di Francesco attacca il club Milan

È stata una gara pirotecnica quella tra Milan e Sassuolo, come testimonia il 4-3 finale. È successo di tutto e non potevano certo mancare le polemiche arbitrali. Il Sassuolo, in particolare, ha di che lamentarsi nel dopo-gara.

Lo fa chiaramente Eusebio Di Francesco. Il tecnico degli emiliani si è la,entrato parecchio in conferenza stampa. Ecco le sue parole riportate da Milannews.it: "Gli episodi li avete visti, sono palesi. Niang fa fallo prima lui su Lirola e poi si scontra su Antei. Normale che un gol del genere determini le dinamiche. Poi loro bravi a segnare e Donnarumma nel finale. Su Politano era rigore, Donnarumma gli ha messo una mano addosso buttandolo giù. Troppi episodi che possono determinare le dinamiche di una gara. La sto prendendo con grande filosofia. Il Milan è stato più forte poi ci sono determinate competenze che ognuno che fa il proprio lavoro dovrebbe avere. Non posso parlare e dire quello che penso realmente. Quello che ha pesato di più è stato il rigore dato a Niang. Loro erano in grande difficoltà e non erano mai riusciti. Da lì abbiamo preso 3 gol in 7 minuti. Il calcio è fatto di episodi, non di condizionamenti".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6