NEWS

Milan contro gli arbitri, ma la moviola gli da torto

Andrea Bonino - 29-09-2014 - Letture: 2528

Gol di Succi regolare, ma c'era un rigore su Bonaventura

Milan contro gli arbitri, ma la moviola gli da torto

I rossoneri continuano a faticare. Dopo il ko contro la Juventus i rossoneri sembrano non riescano più a vincere: due pareggi consecutivi contro Empoli e Cesena, con tre gol subiti, frutto di amnesie difensive o errori personali come nel caso di Abbiati ieri contro i romagnoli. Ma oltre agli “svarioni” a preoccupare Filippo Inazghi c’è pure l’arbitraggio di Guida, considerato dai milanisti "sfavorevole". A torto però. La moviola parla chiaro: anche a “bocce ferme”, nel dopo partita, sarebbe finita in perfetta parità. 

Tanto per cominciare il gol di Succi: l’attaccante bianconero è in linea con Rami e quindi il guardalinee Cariolato fa bene a non alzare la bandierina. Lo stesso difensore francese, dopo aver siglato l’1- di testa, rischia di regalare il rigore agli avversari travolgendo De Feudis nonostante non abbia alcuna possibilità di prendere il pallone. All’87’ Lucchini si vede annullare il gol della vittoria, ma il gioco era già fermo: il fallo di Cascione su De Sciglio sembra veniale e il direttore di gara poteva anche lasciar correre ma così non avviene.

Ma anche i ragazzi di Inzaghi hanno di che lamentarsi: Bonaventura insacca su assist di Torres, ma Paganessi ha già la bandierina alzata da qualche secondo. Fuorigioco che non c’è: gol regolare. Lo stesso ex giocatore dell’Atalanta, a ragione, nella ripresa chiede un rigore per una trattenuta di Capelli. Sul campo tra Milan e Cesena finisce 1-1, alla moviola 2-2. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6