NEWS

Il papa' agente di Suso: 'Vi svelo perche' e' rimasto al Milan'

Gatto Luigi - 18-09-2016 - Letture: 2365

In un'intervista a Calciomercato.com il papa'agente di Suso parla della permanenza al Milan

Il papa' agente di Suso: 'Vi svelo perche' e' rimasto al Milan'

In una stagione rossonera finora da alti e bassi, Suso e´ uno dei giocatori che piu´ si sta mettendo in mostra positivamente. In un´intervista esclusiva per Calciomercato.com, il padre-agente del calciatore del Milan ha rivelato importanti retroscena sul figlio: "Mio figlio e´ molto contento del suo avvio di campionato con il Milan. La strada e´ ancora lunga e sa che deve migliorare ancora. E´ sempre stato bravo a mandare i compagni in gol, spero possa segnarne qualcuno anche lui. Ha migliorato la consapevolezza nei propri mezzi. L’esperienza al Genoa è stata importante. Il Milan pensava dovesse fare esperienza in Serie A da titolare. Adesso Montella gli ha dato fiducia. Tra i due c’e´ un ottimo rapporto, sapevamo che Montella attua un gioco simile a quello spagnolo e che poteva esaltare le sue caratteristiche. E´ stato decisivo il suo arrivo. Atalanta, Genoa e Sassuolo lo hanno richiesto in estate. Piu´ che il Milan è stato proprio Suso ha declinare, era convinto di poter dire la sua. Sapeva di piacere a Montella. Adesso ci sono tanti club inglesi e spagnoli pronti a esaudire le richieste del Milan, ma sono convinto non si muoverà. Vuole riportare in alto il Milan. C’e´ un bel gruppo, un allenatore bravo e adesso vedremo i programmi della nuova proprietà. L’obiettivo e´ fare una grande stagione e tornare in Europa.´

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6