NEWS

Berlusconi non si fida dei cinesi: pronte delle maxi penali

Alessandro Cosattini - 14-06-2016 - Letture: 2253

Lo riporta oggi La Gazzetta dello Sport

Berlusconi non si fida dei cinesi: pronte delle maxi penali

L’operazione del patron Silvio Berlusconi e non solo. Presso la sede di Fininvest è previsto in mattinata Sal Galatioto, advisor americano che cura gli interessi della cordata cinese. Da oggi fino a giovedì si tratterà ad oltranza per porre le basi di un accordo preliminare da sottoporre al numero uno rossonero dopo la degenza. 

Come riporta oggi La Gazzetta dello Sport, i dirigenti di Fininvest chiedono garanzie al gruppo cinese, per il presente e soprattutto per il futuro. Berlusconi, infatti, ha chiesto ai suoi tecnici di stabilire delle penali in caso di inadempienze: il patron rossonero vuole che la cordata cinese investa sin da subito sul mercato per riportare il Milan in Europa.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6