NEWS

Milan, Berlusconi e il patto coi cinesi per il mercato

Gatto Luigi - 05-06-2016 - Letture: 2682

Fase di riflessione, in attesa dell’esito delle elezioni, per il Cavaliere

Milan, Berlusconi e il patto coi cinesi per il mercato

Fase di riflessione, in attesa dell’esito delle elezioni, per Silvio Berlusconi, che per qualche ora ha accantonato i pensieri relativi alla trattativa per la cessione del Milan. Chi gli sta accanto, però, come riporta il Corriere della Sera, segnala che l’affare ha subìto una frenata. Tuttavia, per il momento il presidente non ha comunicato a Fininvest di mandare a monte i colloqui. Ecco perché la giornata di domani, se sarà confermato il consueto pranzo del lunedì ad Arcore con i figli e i vertici della holding, sarà decisiva per comprendere gli orientamenti di Berlusconi, il quale pretende che i compratori cinesi garantiscano investimenti di 400 milioni di euro in cinque anni per rafforzare la squadra. In caso contrario, il cavaliere è pronto a proseguire sulla linea del progetto del Milan giovane e italiano attingendo dal vivaio.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6