NEWS

Milan, Balotelli potrebbe giocare in una squadra italiana l'anno prossimo

Gatto Luigi - 04-06-2016 - Letture: 353

L'attaccante è a caccia di una nuova avventura

Milan, Balotelli potrebbe giocare in una squadra italiana l'anno prossimo

 Mario Balotelli è a caccia di una nuova avventura. Ha sprecato anche la sua seconda occasione al Milan, che non ha intenzione di provare ad acquistarlo in via definitiva dal Liverpool. L’attaccante ex Inter e Manchester City è reduce da una stagione anonima, l’ennesima della sua carriera: 20 spezzoni di partita e solo 3 reti, di cui soltanto una in campionato (contro l’Udinese al Friuli). Mino Raiola, che ha provato a convincere Adriano Galliani fino alla fine, sta lavorando per trovargli un’altra sistemazione. Le squadre interessate a lui, in ogni caso, certamente non mancano. E il Liverpool non vede l’ora di liberarsene. Stavolta, per sempre.

Calciomercato Milan: Balotelli-Sampdoria, si può fare
Jurgen Klopp ha già fatto sapere all’agente di Balotelli che non è interessato ad averlo in squadra. L’ex Borussia Dortmund non gradisce attaccanti statici come il rossonero, ma profili che aiutino a costruire la manovra offensiva della squadra e che facciano molto movimento negli ultimi 30 metri. Quindi, il buon Mario, si ritrova costretto a ricominciare da zero e cercare una nuova maglia. Molti club in Serie A lo accoglierebbero a braccia aperte; si è già fatto avanti il Crotone (provocazione o realtà?), la Lazio ha fatto un sondaggio e ora spunta nuovamente l’ipotesi Sampdoria.

Come scrive Il Secolo XIX, sono ormai due anni che Massimo Ferrero prova a portare Balotelli in blucerchiato. L’esuberante numero uno dei genovesi è convinto che l’ex Inter possa ritrovarsi in quel di Marassi. Ma l’affare ha sempre trovato due ostacoli: l’ingaggio elevato e la volontà di Raiola di non diminuirlo di nemmeno un centesimo.

Ma ora la situazione è decisamente cambiata. O meglio: lo stipendio è sempre lo stesso, ma il calciatore vive un momento di profonda crisi d’identità. Ecco perché la via Sampdoria ora è percorribile: lui cerca il rilancio (e una piazza come quella blucerchiata può fare al caso suo) e il Liverpool vuole cederlo, anche in prestito se ne è costretto. Il nodo ingaggio c’è sempre, ma la volontà dell’attaccante sarà ovviamente decisiva.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6