NEWS

Ancelotti ora da' due dritte al Milan

Marco Avena - 27-05-2016 - Letture: 2094

Il futuro tecnico del Bayern Monaco ha parlato a Goal.com

Ancelotti ora da' due dritte al Milan

Carlo Ancelotti ha vissuto bellissimi momenti al Milan ma per chi è diventato uno dei più grandi tecnici del Mondo e ha conosciuto grandi realtà come Real Madrid, Chelsea e PSG, la situazione dei rossoneri pare veramente complicata.

"A mio parere è difficile che Berlusconi lasci il club, è il “suo” club, è la squadra per cui ha sempre tifato da quando aveva 5 anni, da quando suo padre lo accompagnava allo stadio... la conosciamo bene la storia - ha detto in un'intervista a Goal.com -. Non è solo una questione di business, ma di famiglia. Il Milan è rimasto al top perchè Berlusconi ci ha investito tanti soldi, ma ora non vuole investire più come prima, perciò bisogna fare in maniera diversa, ed è più facile".

"Un tempo Berlusconi metteva i soldi, ora non se la sente più e bisogna pensare in maniera diversa. Ora stanno cercando di ingaggiare tanti giovani, di costruirli in casa, ma il club non era preparato per quello: quando serviva un giocatore, Berlusconi metteva i soldi".

"Ora l’unico club rimasto all’altezza dei big europei è la Juventus", ha concluso Ancelotti.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6