NEWS

Mamma mia Allegri: invita un rossonero alla Juventus!

Alessandro Cosattini - 23-05-2016 - Letture: 1229

È accaduto subito dopo la finale di Coppa Italia

Mamma mia Allegri: invita un rossonero alla Juventus!

Al termine di Milan-Juve, finale di Coppa Italia, Massimiliano Allegri ha abbracciato Mattia De Sciglio e gli avrebbe sussurrato all'orecchio: "Tra poco ti porto a Torino". E' quanto si evincerebbe dal labiale dell’allenatore, ripreso in un video di Raisport. Il Milan, però, smentisce tramite Mauro Suma, direttore di Milan Channel.

Queste le parole di Suma a Telelombardia: "La voce di De Sciglio alla Juventus è una voce già dello scorso mercato invernale. Ma io sono stato testimone in presenza di Galliani e di De Sciglio a Firenze, prima di una partita che abbiamo giocato a fine gennaio ad Empoli, di come al Milan non sia nemmeno passato per l'anticamera del cervello di cedere De Sciglio alla Juventus a gennaio. Tornando da Roma, stanotte, ci sono rimasto male anch'io per questo video. Abbiamo verificato sull'aereo e non risulta. Non abbiamo fatto comunicati, ma non risulta. De Sciglio è una cosa seria per il Milan, perchè gioca nel Milan dal 2002, fin da quando aveva 10 anni. I nostri tifosi quando c'è di mezzo la Juventus sono molto circospetti. Se dovessimo iniziare il mercato così, sarebbe il contributo alla creazione di un'atmosfera ulteriormente negativa  verso la prossima stagione".

 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6