NEWS

Spogliatoio Milan bollente: Abbiati e Abate sbottano

Sergio Stanco - 14-03-2016 - Letture: 1500

I due "vecchi" rimproverano i compagni

Spogliatoio Milan bollente: Abbiati e Abate sbottano

Il pareggio di Verona (0-0 contro il Chievo) ha sostanzialmente sancito al fine del sogno 3° posto per il Milan. Se la sconfitta di Reggio Emilia contro il Sassuolo era un segnale, il risultato del Bentegodi ha di fatto spento le timide speranze rimaste. Un risultato che, però, ad alcuni non è andato giù, soprattutto alla "vecchia guardia" rossonera, che ci è andata giù molto dura.

Ha cominciato Abate nel post-partita a sferzare i compagni: "Siamo sempre qui ogni volta a dirci le stesse cose - ha detto il terzino a Sky - lasciamo punti per strada su campi certamente non facili, ma alla portata. Se non abbiamo tutti quella cattiveria, quella voglia e quella ambizione che ti fa arrivare in alto non andremo da nessuna parte. Adesso ci aspettano nove partite difficili perché se non cambiamo un po’ la testa faremo fatica con tutte. C’è una finale di Coppa Italia da giocare. Questa è una squadra che non si può permettere di non correre. Il nostro obiettivo è di andare a prendere qualcuno là davanti. non bisogna accontentarsi del sesto posto, altrimenti rischiamo pure quello. Bisogna onorare questa maglia e sputare sangue fino alla fine. La spina deve rimanere attaccata, altrimenti sarà difficile riattaccarla alla fine dell’anno".  

Gli ha fatto eco Abbiati successivamente: "Non ho parole per la partenza di oggi, per i primi 30 minuti - le parole del portiere riportate da milannews.it - Non è che non ci impegniamo, è proprio l’atteggiamento che è stato sbagliato. Dovevamo entrare in campo con molta più fame come abbiamo fatto nella ripresa dove abbiamo disputato una discreta partita. Non parlo dei singoli ma mi infastidisce quando un compagno viene richiamato e questo risponde perché vede il richiamo come una rottura, quando invece è costruttivo. Dobbiamo giocare tutti per vincere, perché se anche uno su undici non ha lo stesso atteggiamento vincente non si ottengono risultati. Questo è mancato nelle ultime due partite".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6