NEWS

Miha si incatena alla panchina del Milan

Alessandro Cosattini - 22-01-2016 - Letture: 571

Il tecnico dei rossoneri ha parlato in conferenza stampa

Miha si incatena alla panchina del Milan

È un Milan in risalita: contro l'Empoli i rossoneri vogliono dare seguito al successo contro la Fiorentina per dare un segnale di continuità e rilanciarsi nella corsa alla Champions League. Alla vigilia della sfida contro la formazione toscana, il tecnico Sinisa Mihajlovic parla in conferenza stampa del “ritorno” di Luiz Adriano e non solo. 

Queste le parole del manager rossonero sul brasiliano, convocato per la sfida di domani sera: “Si è sempre comportato bene. Il trasferimento è saltato, ma siamo contenti sia tornato. Oggi si è allenato. Da tecnico sono contento, anche se capisco il dispiacere suo e del club. Abbiamo lui, Niang, Bacca e Balotelli: mi sembra un miracolo. Balotelli e Boateng non stanno ancora bene ma possono essere decisivi a partita in corso. Balo dice di avere 60 minuti di autonomia, ma come la vedo io ne ha al massimo 30. Menez? Parlate con il dottore, Diego Lopez avrà un controllo insieme a Mexes."

Mihajlovic fa poi un bilancio della prima parte di stagione: ”Per quanto fatto sul campo, meritavamo qualche punto in più e questo mi fa rabbia. Il campionato è aperto, questo deve essere il girone delle rivincite. Abbiamo superato una settimana difficile, ora ci aspetta un'altra con Empoli, Alessandria e Inter. Sono contento, per i giocatori non per me”. Riguardo al futuro il tecnico del Milan ha le idee molte chiare: “Chi ha detto che il prossimo anno non starò più qui? Ho un contratto e la coscienza pulita: penso a lavorare, non mi preoccupo dell'anno prossimo". 

 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6