NEWS

Il Milan non ha mai creduto troppo in Cerci

Andrea Bonino - 02-09-2014 - Letture: 641

Parola di Cairo, che a mercato chiuso, svela un curioso retroscena

Il Milan non ha mai creduto troppo in Cerci

Terminata la sessione di mercato estiva, ora è arrivato il momento delle confessioni. Per intere settimane s’è parlato di un Milan vicinissimo ad Alessio Cerci. Ma alla fine l’esterno granata è finito a Madrid, sponda Atletico, a giocare la Champions League insieme al “Cholo" Simeone. I rossoneri, alla fine, non si sono mai sbilanciati più di tanto e forse non hanno creduto più di tanto nell’Henry di Valmontone.

Lo ha confermato oggi Urbano Cairo a margine della conferenza stampa indetta per il rinnovo di sponsorizzazione con la Beretta: «Il Milan? Galliani si informava sempre ma non ha mai fatto offerte concrete». Una dichiarazione che ha fatto chiarezza sulla trattativa con l’amministratore delegato rossonero e che fa seguito a quella di una settimana fa quando il patron granata, scherzosamente, ammise: «Galliani ha il braccino corto». Infine la verità su Cerci: «Mi tempestava di messaggi ogni giorno per andare via. Ora lo posso dire. Prima, a mercato aperto, non volevo farlo. L'affare con l'Atletico Madrid si è chiuso domenica mattina».

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6