NEWS

Berlusconi-Bee, i fondi ci sono: si tratta a oltranza

Alessandro Cosattini - 16-01-2016 - Letture: 895

Il Corriere della Sera fa il punto sull'incontro svoltosi in Cina

Berlusconi-Bee, i fondi ci sono: si tratta a oltranza

Una giornata lunga e complessa per i dirigenti Fininvest Alessandro Franzosi e Leonardo Brivio, che però non è bastata per completare l’analisi dei potenziali investitori contattati dal magnate Bee Taechaubol. A fare il punto sul vertice svoltosi ieri in Cina è l’edizione odierna de Il Corriere della Sera, che scopre le carte in tavola dei rossoneri e del possibile acquirente thailandese.  

La trattativa proseguirà anche nella giornata odierna, perché bisogna analizzare le proposte dei partner (che dovrebbero essere, tra gli altri, Huawei e un gruppo finanziario cinese il cui nome finora non è stato confermato). Si va avanti a oltranza, con l’intenzione di chiudere nel più breve tempo possibile. Le due parti in questione, però, non si sbilanciano per il momento: la holding di Berlusconi parla di incontro interlocutorio, MisterBee è sempre sereno e convinto delle carte che ha in mano. Il banco, comunque, non è saltato, questo significa che il thailandese è realmente impegnato nella ricerca di fondi per prelevare il 48% del club di via Aldo Rossi. I fondi, secondo la Gazzetta dello Sport, arriveranno da tre "sorgenti": la banca cinese Citic che metterà 200 milioni di euro, altri 200 milioni li investiranno nuovi soci e 80 milioni il broker thailandese. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6