NEWS

Sacchi gira il coltello nella piaga Milan

Sergio Stanco - 15-01-2016 - Letture: 567

L'ex tecnico parla alla Repubblica

Sacchi gira il coltello nella piaga Milan

Arrigo Sacchi è ancora un nome e una presenza nell'ambiente Milan. I suoi giudizi da opinionista sono presi ancora molto in conto dalla società e uno dei rimpianti dell'ex tecnico, ma anche del club, è quello di non essere riusciti a proseguire il rapporto professionale in qualche modo. Un po' colpa dello stress di cui soffre il mister, un po' di qualche vecchia ruggine. In ogni caso, come si dice in gergo, Arrigo ha sempre titolo per parlare di Milan.

Lo ha fatto ancora una volta in una intervista alla Repubblica, dove in qualche modo ha toccato un nervo scoperto in casa rossonera. Ovviamente parliamo della questione Mihajlovic, che in molti continuano a dare per esonerato da settimane e qualcuno già ne annuncia l'allontanamento lunedì prossimo (clicca qui). Sacchi torna indietro alla delicata scelta fatta da Galliani e Berlusconi: "Quest'estate speravo che scegliessero Sarri - ha detto - Sarebbe stata una scelta illuminata e avrebbe dimostrato il coraggio e la competenza che Berlusconi ebbe anni fa quando decise di affidarmi la panchina del Milan". Non è andata così e forse qualcuno oggi se ne rammarica ancor più di Sacchi...

 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6