NEWS

Il Barça vuole l'enfant prodige del Milan

Alessandro Cosattini - 11-01-2016 - Letture: 1580

Gli omini di mercato blaugrana seguono i rossoneri

Il Barça vuole l'enfant prodige del Milan

Contro la Roma Gianluigi Donnarumma ha giocato la sua 11esima partita con la maglia del Milan, dimostrando una volta di più personalità oltre che straordinari mezzi atletici e tecnici. Bravo su Sadiq, decisivo su Rudiger, il gigante classe 1999 ha permesso alla squadra rossonera di uscire dall'Olimpico con un punto prezioso soprattutto per il morale e ha salvato la panchina di Mihajlovic almeno fino a mercoledì, quando a San Siro arriverà il Carpi per i quarti di finale di Coppa Italia. 

Il Milan si coccola l’enfant prodige e ha già in agenda per marzo un incontro con Mino Raiola, agente del giocatore, per prolungare il contratto fino al 2019 (il 25 febbraio Donnaumma festeggerà 17 anni, essendo ancora minorenne può firmare un accordo di massimo tre anni), una mossa necessaria per blindare un gioiello che fa gola ai grandi club.

La notizia anticipata da As lo scorso dicembre trova conferme anche in Italia: Braida, uomo mercato del Barcellona con un passato proprio nel Milan, tiene d'occhio Gigio, che secondo il suo agente vale 170 milioni, come un Modigliani. La dirigenza blaugrana nell'ultimo contatto con Raiola per Pogba ha chiesto informazioni per Donnarumma, la risposta non lascia spazio ad equivoci: "Il Milan non lo vende". Galliani è stato chiaro, il giovane numero uno è incedibile. Rappresenta il presente e il futuro. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6