NEWS

Mercato di "riparazione": la Juve cambia strategia

Sergio Stanco - 23-12-2015 - Letture: 3283

Novità per la campagna acquisti bianconera

Mercato di "riparazione": la Juve cambia strategia

Che Marotta non stesse proprio bluffando? Dopo aver negato con decisione gli arrivi di Lavezzi e Gundogan ed essersi preso del maldestro giocatore di poker, la stampa conferma le anticipazioni del DG bianconero. A gennaio non se ne parla, ma il discorso è rinviato al prossimo giugno. Dunque si tratta di un cambio di strategia, ma non di un abbandono definitivo ai tre giocatori finiti sul taccuino della Juve.

Per Lavezzi l'interesse non è scemato, ma l'argentino ha il contratto in scadenza a giugno e Marotta aspetterà che sia libero per affondare il colpo e risparmiare il costo del cartellino. Discorso diverso per Gundogan: il centrocampista tedesco di origini turche piace ma costa, la Juve è pronta a mettere sul piatto una cifra importante (si parla di 30 milioni) ma questa volta è il Borussia che ha scelto di rinviare la trattativa a giugno. La dirigenza bianconera spera che nel frattempo non salti fuori qualche concorrente munifico a far alzare il prezzo.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6