NEWS

Allegri svela il mistero Asamoah

Sergio Stanco - 15-12-2015 - Letture: 2699

Il tecnico bianconero in conferenza

Allegri svela il mistero Asamoah

La Juve che è in fase di rilancio dopo una partenza decisamente ad handicap, continua comunque a dover fare i conti con l'infermeria. Sono ancora parecchi, infatti, i giocatori indisponibili per Allegri, tra cui Lemina (volato a Barcellona per un consulto per i suoi problemi ai tendini rotulei), Pereyra (rientrerà nel prossimo anno) e Hernanes (sulla via del recupero, ieri primo allenamento con la squadra). Poi c'è il caso di Asamoah, che fa una partita e poi si ferma nuovamente.

Il mistero del centrocampista ghanese è stato affrontato e risolto da Allegri nella conferenza stampa odierna che il tecnico bianconero ha fatto in vista del derby di Coppa Italia contro il Torino: "Il problema di Asamoah è il solito problema del ginocchio si legge su Tuttojuve.com - che ogni tanto, dopo che fa una partita, in questo momento, gli dà delle problematiche. E quindi andare a forzare questa situazione creerebbe sicuramente un danno. Quindi va gestito. Che riesca a fare una partita ogni 15 giorni o una alla settimana, questo bisogna vederlo di volta in volta. Con la Lazio era da tanto che non giocava, ha fatto una bella partita, però dopo l'abbiamo dovuto fermare e gestire. Viene da un problema al ginocchio, da un infortunio muscolare, quindi è un giocatore che sicuramente in questo momento non può giocare più partite di seguito". Non proprio parole rassicuranti...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6