NEWS

Infortuni Juve, Allegri non ci sta (ma ne perde un altro)

Sergio Stanco - 20-11-2015 - Letture: 1319

Il tecnico bianconero in conferenza

Infortuni Juve, Allegri non ci sta (ma ne perde un altro)

Il tema degli infortuni muscolari sta diventando caldissimo in casa bianconera, ma Allegri respinge tutte le accuse: "Sono 16 infortuni muscolari, tra cui 11 infortuni muscolari, 5 sono da sovraccarico - l'estratto della conferenza stampa ripreso da Tuttojuve.com - In quei 5 da sovraccarico, i giocatori sono stati fermi dai tre ai sei giorni, come capita durante la stagione. Rispetto all'anno scorso, in questo periodo, gli infortuni muscolari erano 11, di cui 10 muscolari e uno da sovraccarico. Rispetto all'anno scorso gli infortuni muscolari oltre i 30 giorni, quest'anno sono stati 2, l'anno scorso sono stati 5. Quest'anno ci sono più infortuni muscolari tra zero e 28 giorni. Questi sono i numeri degli infortuni muscolari di quest'anno, quindi rispetto all'anno scorso abbiamo un paio di infortuni in più, ma visto e analizzato chi sono gli infortunati - e con questi dati ne abbiamo un'ulteriore conferma - abbiamo le idee molto chiare, perchè alla fine sono i giocatori che hanno sempre qualche problematica sotto quell'aspetto. Ma non è che siamo la peggior squadra a livello di  infortuni. A livello di dati, in campionato siamo nel mezzo, bisogna lavorare per migliorare. Noi poi li comunichiamo sempre, anche quando i giocatori stanno fermi tre giorni e magari passano per infortuni. Poi quando Allegri è l'allenatore, c'è il diktat: le squadre di Allegri hanno sempre infortunati, lavorano male e tutte queste storie qui. Poi alla fine quello che conta è fare risultati, quindi io lavoro per fare risultati. Ci sono dei momenti in cui si è meno fortunati, l'anno scorso avevamo qualche infortunato di più nel mese di settembre, quest'anno l'abbiamo avuto nel mese di ottobre. Poi alla fine le cose si equiparano, l'importante è cercare di andare a migliorare quelle che sono le situazioni, cercare di recuperare i giocatori più in fretta possibile".

Tuttavia, proprio durante la sua arringa difensiva, Allegri ha svelato un altro stop (Asamoah): "Per quanto riguarda Buffon, oggi valuteremo, non sembra niente di particolare, però  prima di dare con sicurezza la conferma che Buffon giochi domani, dovrò valutare, dovrò vedere l'allenamento di oggi. Lichtsteiner e Mandzukic hanno fatto allenamento con la squadra, Caceres è arrivato stamattina e dovranno valutare l'entità del danno, se ci sarà danno. Asamoah non è a disposizione perchè ha avuto di nuovo un'infiammazione sul ginocchio con una visita ieri a Barcellona dal professor Cugat che ha dato sette-dieci giorni di recupero, di rallentamento nella preparazione. Padoin fine settimana prossima dovrebbe essere a disposizione. Pereyra va valutato tra 7 giorni, anche se sta procedendo molto bene".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6