NEWS

Silenzio, parla Coman: "Ecco perché ho lasciato la Juve"

Sergio Stanco - 11-11-2015 - Letture: 430

L'ex gioiello bianconero convocato in Nazionale

Silenzio, parla Coman: "Ecco perché ho lasciato la Juve"

Kingsley Coman è uno dei più grandi rimpianti di tutta la Juve, dai tifosi che sognavano di vederlo crescere in bianconero, alla società che ha fatto di tutto per trattenerlo ma senza riuscire a convincerlo. Già perché è stato proprio il giocatore a decidere di lasciare Torino.

A raccontarlo il diretto interessato, che dal ritiro della Nazionale francese da cui è stato convocato per la prima volta in vista della gara amichevole contro la Germania, ha parlato in conferenza stampa: "Giocare nel Bayern poi può aiutarmi anche con la Nazionale - si legge su Tuttojuve.com - perché in un grande club ti abitui a giocare grandi match. Guadagni anche in esperienza ad alti livelli e questo senza dubbio aiuta. A Monaco sono stato accolto molto bene, sono arrivato con l'intenzione di dimostrare di poter essere importante. Far parte della nazionale francese è qualcosa di fantastico. Ho giocato in grandissimi club, certo non è la stessa cosa ma anche qui non avverto più pressione che altrove. Ho lasciato la Juventus per aver l'opportunità di giocare in una squadra che si adatti meglio al mio gioco. Sapevo che qui avrei potuto giocare di più, perchè il gioco del Bayern si adatta meglio alle mie qualità. Sono felice di aver giocato nella Juventus, è stata una cosa molto positiva per me. In Italia, poi, ho imparato tanto a livello tattico. Ero un attaccante che giocava al centro del fronte offensivo, ma ho dovuto imparare di nuovo anche i movimenti senza palla".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6