NEWS

Asse Juve-Bayern: altro affare in vista?

Alessandro Cosattini - 09-09-2015 - Letture: 2530

I bianconeri hanno ceduto ai tedeschi Vidal e Coman

Asse Juve-Bayern: altro affare in vista?

Si scalda l’asse Monaco-Torino, come confermato anche dalle nomine odierne che vedranno il presidente del Bayern Monaco Karl-Heinz Rummenigge come numero 1 dell'ECA (l'associazione dei principali club calcistici europei) e l'ingresso di Andrea Agnelli e della Juventus nel comitato esecutivo.

Nel corso dell’estate sono stati ben due i giocatori che hanno lasciato la Juve per sbarcare in Germania, alla corte di Pep Guardiola. Prima Vidal per 40 milioni di euro, che ha rotto gli indugi tra i due club, poche settimane dopo, anche il giovane trequartista francese Kingsley Coman. Il francese ha salutato Allegri ed è approdato in Bavaria, con una formula che potrebbe fruttare alla Juve poco meno di 30 milioni di euro (7 per il prestito, 21 per l'eventuale riscatto) e consentirle di mettere a bilancio un'altra super-plusvalenza. L’alleanza tra i due club si preannuncia molto produttiva anche in previsione futura.

La prossima estate le parti potrebbero invertirsi, con la Juve nel ruolo del compratore e il Bayern del venditore e l'oggetto della trattativa ha un nome e un cognome ben precisi, Mehdi Benatia. I campioni d'Italia hanno chiesto informazioni già nei mesi scorsi per il centrale marocchino classe 1987 ex Roma, che a Monaco di Baviera non si è mai integrato del tutto (causa anche i troppi guai fisici) e che ha più volte dichiarato di sentire nostalgia del campionato italiano. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6