NEWS

Curva chiusa? La Juve non ci sta

Alessandro Cosattini - 08-09-2015 - Letture: 258

I bianconeri chiedono più sicurezza negli stadi

Curva chiusa? La Juve non ci sta

Sabato sera la Juventus affronterà nel proprio stadio il Chievo, capolista con sei punti. Una fetta dello Stadium, però, rimarrà chiusa in seguito agli episodi accaduti nel derby contro il Torino dello scorso aprile. Questo il comunicato della società bianconera, con cui viene contestato il provvedimento, apparso sul sito ufficiale: 

"In occasione della partita Juventus – Chievo la Tribuna Sud rimarrà chiusa, in seguito alla decisione del Collegio di Garanzia dello Sport del CONI. Tale decisione, che ha confermato i precedenti gradi di giudizio, colpisce la Juventus e parte dei suoi abbonati nonostante l'autore del reato non sia né abbonato né fosse in possesso di regolare biglietto per accedere allo Stadio Olimpico in occasione del derby di aprile”. 

I Campioni d’Italia pongono l’accento sulle scarse misure di precauzione presenti nei nostri impianti: “La Juventus ribadisce l'urgenza di adeguare tutti gli stadi di Serie A alle più comuni misure e tecnologie di sicurezza perché le responsabilità collettive e, soprattutto, individuali, siano rapidamente acclarate e sanzionate in occasione di incidenti deplorevoli come quello avvenuto nello Stadio Olimpico di Torino. Da aprile ad oggi nulla è successo”. 

Alla luce della sanzione subita, la Vecchia Signora “ha deciso di non riproporre l’iniziativa Gioca con Me – Tifa con me, che nelle stagioni scorse aveva coinvolto migliaia di bambini in deroga ad analoghi provvedimenti".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6