NEWS

Allegri chiaro: no polli da allevamento

Marco Avena - 07-09-2015 - Letture: 871

Il tecnico ha parlato in occasione della presentazione della sua app.

Allegri chiaro: no polli da allevamento

Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha parlato durante la presentazione della sua app per telefono mobile "Mr. Allegri Tactics" al Samung district in centro a Milano: "Nel calcio la creatività non va limitata, penso che al giorno d'oggi ci siano molti polli da allevamento. È una cosa da cambiare e bisogna iniziare a farlo con i ragazzini. Io sono per l'esaltazione dell'individualità. Non bisogna togliere ai ragazzi l'ambizione, ma soprattutto la creatività e l'inventiva".

Lo ha fatto e lo farà anche con la sua Juve a cominciare da questa settimana: "La nostra stagione inizia questa settimana. Dispiace essere a zero punti ma abbiamo tutto il tempo per rifarci. Col Chievo ricomincia una seconda avventura".

"Le assenze non pesano, pesano solo perchè non abbiamo fatto punti. Attraverso le difficoltà torneremo a fare le cose per bene. Tornerà Marchisio, abbiamo i nuovi Lemina e Hernanes. Ci siamo ricompattati come squadra e abbiamo solo Khedira fuori".

E poi nessun anno di transizione: "Alla Juve e nelle grandi squadre non c'è l'anno di transizione. Non si sa dove possiamo arrivare, è una squadra che si deve ricostruire, ma ci sono ampi margini di miglioramento".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6