NEWS  

Allegri chiaro: no polli da allevamento

Marco Avena - 07-09-2015 - Letture: 920

Il tecnico ha parlato in occasione della presentazione della sua app.


Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha parlato durante la presentazione della sua app per telefono mobile "Mr. Allegri Tactics" al Samung district in centro a Milano: "Nel calcio la creatività non va limitata, penso che al giorno d'oggi ci siano molti polli da allevamento. È una cosa da cambiare e bisogna iniziare a farlo con i ragazzini. Io sono per l'esaltazione dell'individualità. Non bisogna togliere ai ragazzi l'ambizione, ma soprattutto la creatività e l'inventiva".

Lo ha fatto e lo farà anche con la sua Juve a cominciare da questa settimana: "La nostra stagione inizia questa settimana. Dispiace essere a zero punti ma abbiamo tutto il tempo per rifarci. Col Chievo ricomincia una seconda avventura".

"Le assenze non pesano, pesano solo perchè non abbiamo fatto punti. Attraverso le difficoltà torneremo a fare le cose per bene. Tornerà Marchisio, abbiamo i nuovi Lemina e Hernanes. Ci siamo ricompattati come squadra e abbiamo solo Khedira fuori".

E poi nessun anno di transizione: "Alla Juve e nelle grandi squadre non c'è l'anno di transizione. Non si sa dove possiamo arrivare, è una squadra che si deve ricostruire, ma ci sono ampi margini di miglioramento".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)