NEWS

Hernanes non si rimangia le parole sulla Juve e su Calciopoli

Marco Avena - 02-09-2015 - Letture: 5170

Nessuno gli impose la famosa frase "incriminata".

Hernanes non si rimangia le parole sulla Juve e su Calciopoli

Potrebbe anche essere accolto con qualche fischio il brasiliano Hernanes alla sua prima con la maglia della Juventus. Perché? Perché il giocatore ha confermato e ribadito i suoi pensieri su quanto successo dopo Calciopoli e sul fatto che non avrebbe mai giocato in una squadra scesa in Serie B.

"Nessuno mi aveva fatto dire quella frase, l'ho detta perché la sentivo - ha detto il giocatore alla sua presentazione in conferenza stampa. Quando ho iniziato a giocare da professionista, la prima cosa che non volevo fare era andare in Serie B, lottavo per non retrocedere. Per me sembrava una cosa carina, l'ho sottolineato. Quella frase l'ho detta e basta. È passato, adesso sono qua, sono felice e contento e adesso sottolineerò i punti positivi si questa società che al di là di tutte queste polemiche ha sempre vinto, ha vinto in tutti sensi. E continuerà a vincere. Spero di aiutarla e mi devo focalizzare su questo".

 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6