NEWS

Draxler e quell'atto d'amore per la Juve...

Pierfrancesco Trocchi - 14-08-2015 - Letture: 4378

Lo Schalke sempre più lontano

Draxler e quell'atto d'amore per la Juve...

Manca davvero poco alla fine del mercato e la Juve sa di dover scegliere al più presto il nuovo trequartista.

Nell giostra di ipotesi cui abbiamo assistito, c'è un profilo che non è mai passato di moda a Torino. È quello di Julian Draxler, per cui il discorso con lo Schalke 04 è aperto da qulche settimana. Vari tira e molla per un andamento sinusoidale che non ha permesso di elaborare pronostici attendibili, ma ora la situazione pare essersi stabilizzata in favore dei bianconeri. Dopo le decise chiusure degli ultimi giorni, anche il club di Gelsenkirchen, nella persona del DS Horst Heldt, ha ammorbidito le proprie strategie. Il dirigente ha spiegato di "non escludere niente da qui al 31 agosto", anche se soltanto a certe condizioni: "Se si dovessero presentare nuove proposte, sono obbligato a parlarne con Julian. Nonostante questo, non abbiamo nessuna intenzione di venderlo a prezzo scontato". Tradotto: 30 milioni cash o non se ne fa nulla. Dal canto suo, il 21enne tedesco, stando a La Gazzetta dello Sport, ha già preso posizione, dando disponibilità ad una riduzione dello stipendio dagli attuali 4,5 milioni ai 3 più ricchi bonus che Madama gli ha già proposto. Marotta, forte delle nuove circostanze, tornerà alla carica con il solo obiettivo di smussare la richiesta dei Minatori, in quanto, oramai, l'intesa con Draxler pare più che raggiunta.

A Torino i telefoni scottano, non solo per il caldo.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6