NEWS

J. Martinez, la Juve e quella pazza scelta...

Pierfrancesco Trocchi - 05-07-2015 - Letture: 12746

Per i bianconeri una situazione difficile da gestire

J. Martinez, la Juve e quella pazza scelta...

C’è un cognome che non porta troppo bene alle squadre italiane.

Infatti, tra le particolarità di questa sessione di mercato si nota che non solo il Milan ha dovuto far fronte alla gestione di un caso Martinez. Infatti, secondo Tuttosport la Juventus è alle prese con la situazione contrattuale di Jorge Martinez, attaccante uruguaiano che sfoderò il meglio del suo calcio bailado ai tempi del Catania dei miracoli targato Pulvirenti - come cambia in fretta la storia, verrebbe da dire. Il club bianconero ingaggiò El Malaka nel 2010 con le migliori premesse, ma il suo acquisto si rivelò presto una sciagura. Una sola, magra annata all’ombra della Mole, poi un turbine di prestiti da far girare la testa: Cesena, Cluj, Novara e Juventud, con una sola presenza da subentrante nelle ultime tre stagioni. Niente di incredibile, se non fosse che la Vecchia Signora qualche mese fa ha deciso di rinnovare il contratto del 32enne sudamericano fino al 2016. Il motivo, apparentemente inesistente? Con questa decisione, la dirigenza riduce i costi di ammortamento e dà un piccolo respiro al bilancio.

Il giocatore, dunque, è rimasto in bianconero, anche se ha già le valigie in mano come ad ogni sessione di mercato. Resta una questione: chi avrà l’ardire di accogliere Jorge Martinez?

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6