NEWS

Bonucci, una carezza a Conte

Alessandro Cosattini - 28-06-2015 - Letture: 815

Il difensore bianconero è ancora molto legato al ct azzurro

Bonucci, una carezza a Conte

Buona parte del tifo juventino non ha digerito l'addio forse frettoloso e inaspettato di Antonio Conte nell'estate scorsa, sebbene l’attuale ct della Nazionale abbia avuto chiari meriti nel riportare la Juventus ai fasti del passato. Il gruppo bianconero, invece, ha spesso e volentieri dimostrato la sua gratitudine nei confronti dell'allenatore, anche perché molti hanno continuato a lavorare con lui nella Nazionale. 

È questo il caso di Leonardo Bonucci, il quale, raggiunto da Tuttosport a margine di un evento di beneficenza, non esita a riconoscere i meriti di Conte: "Per capire la mentalità della Juve basta leggere la sua frase storica, che dice vincere non è importante, ma è l'unica cosa che conta. Lo spirito di questa frase lo ha risvegliato Conte, quando è arrivato nel 2011. Allora la Juve era fatta di tanti buoni giocatori, ma mancava nel gruppo e nella mentalità. Antonio Conte ci ha portato alla ribalta, inculcandoci un modo di pensare totalmente diverso, e i risultati si sono visti".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6