NEWS

La Juve studia lo sgarbo a Toro, Barça, Bayern e Real

Alessandro Cosattini - 27-05-2015 - Letture: 778

Il vice capitano granata è valutato circa 20 milioni da Cairo

La Juve studia lo sgarbo a Toro, Barça, Bayern e Real

Matteo Darmian ricorderà per tutta la vita l’ultimo derby della Mola vinto dai granata sui rivali bianconeri. L’esterno italiano ha infatti realizzato un gol e sfornato un assist, per una vittoria che in casa Torino mancava da vent’anni. Il laterale classe 1989 è uno dei giocatori più ricercati del Toro e in estate per Cairo sarà difficile trattenerlo.

La volontà del numero uno granata è chiara: “Terrò tutti i big, perché non ho bisogno di vendere. A patto, ovviamente, che non arrivino offerte indecenti”. E, secondo quanto riferito dall’edizione odierna de La Stampa, la proposta attesa sarebbe prossima ad arrivare. Il Bayern Monaco di Guardiola sarebbe pronto a offrire 17 milioni di euro per il laterale, vice capitano della squadra di Ventura.

L’idea del presidente del Toro è di monetizzare al massimo la cessione di Darmian per reinvestire il denaro cash in sede di mercato. E visti i tanti estimatori, il prezzo dell’italiano potrebbe lievitare ulteriormente con il passare dei giorni. Secondo Tuttosport, oltre a Barcellona e Real Madrid, interessata al giocatore ci sarebbe anche la Juve. 

I bianconeri già con Conte in panchina lanciarono messaggi di stima all’ex Milan e tuttora restano alla finestra. Dopo l’affare Ogbonna, arrivato a Vinovo proprio dal Torino, i tifosi juventini possono continuare a sognare lo sgarbo ai rivali storici, oltre che a tre top club europei. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6