NEWS

Juve, i malumori del Real potrebbero aiutarti

Marco Avena - 10-05-2015 - Letture: 854

Le merengues vedono allontanarsi il titolo, mentre l'agente di Bale chiede più rispetto.

Juve, i malumori del Real potrebbero aiutarti

Con quattro punti di distacco dal Barcellona a due turni dal termine del campionato, il Real Madrid può ormai dire addio a sogni di gloria in Spagna. E se una parte della tifoseria e della stampa storgono il naso per il risultato 'negativo', c'è chi spera che la squadra possa prontamente riscattarsi in Champions contro la Juve.

Buone notizie arrivan dall'infermeria, perchè il Real potrà contare anche su Toni Kroos nel ritorno della semifinale di Champions League. Il centrocampista tedesco, uscito ieri per una brutta botta durante la partita pareggiata con il Valencia, è stato sottoposto questa mattina ad alcuni esami medici che, secondo il sito di As che cita fonti del club, hanno escluso lesioni muscolari. Kroos, scortato dai media nella clinica Sanitas La Moraleja, non ha detto nulla all'uscita ma poi ha inviato un messaggio rassicurante su Twitter: "Grazie per i vostri messaggi di sostegno. Ho fatto solo un esame medico e non c'è da preoccuparsi. Andiamo a concentrarci su mercoledì".

Chi invece sta agitando la vigilia della gara contro la Juve è l'agente di Gareth Bale il quale si è lamentato per la scarsa considerazione che riceve il suo assistito in squadra: "La carriera di Bale sta soffrendo perché i suoi compagni di squadra del Real Madrid non gli passano la palla", ha detto Jonathan Barnett, in alcune dichiarazioni pubblicate dal 'The Telegraph'.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6