NEWS

Basta scherzare, c'e' lo sceicco per Pogba. E la Juve si siede a trattare...

Sergio Stanco - 07-05-2015 - Letture: 2520

La trattativa entra nel vivo

Basta scherzare, c'e' lo sceicco per Pogba. E la Juve si siede a trattare...

Dopo tante voci e innumerevoli smentite, ora si comincia a far sul serio: Paul pogba potrebbe lasciare presto la Juventus, ma tutto dipenderà dalla generosità dello sceicco di turno. In questo caso, non è un modo di dire, perché parliamo proprio di Mansur bin Zayd Al Nahyan, emiro che dal 2008 è proprietario del Manchester City e che ha portato la squadra ai vertici del calcio inglese grazie ai suoi fantasmagorici acquisti (tra gli altri Yaya Touré, Aguero, Dzeko, David Silva e molti altri). Ora, però, è arrivato il momento di fare il salto di qualità anche in Europa, dove il Manchester City non è ancora riuscito a spiccare il volo...

E le ali dovrebbe dargliele proprio Paul Pogba: il 21enne gioiellino francese è entrato nel mirino degli inglesi, pronti a soddisfare le richieste economiche della Juve (100 milioni di euro). Secondo Sky Sport, rispetto alle altre offerte pervenute attraverso emissari, questa volta la trattativa è partita in via ufficiale e la Juve s'è seduta al tavolo con Raiola ed emissari della socità inglese per discuterne. Nel City, tra l'altro, ci sono diversi giocatori interessante per i bianconeri: Kolarov, Jovetic, Yaya Touré e Nasri. Secondo il Corriere dello Sport, però, il Barcellona resta in pole position, che lascerebbe Pogba ad Allegri un altro anno (ma c'è da alzare la prima offerta da 70 milioni). E sullo sfondo ci sono anche Real e Chelsea. L'asta è partita, Marotta si frega le mani...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6