NEWS

Per Tevez Allegri e' un "cagasotto"

Alessandro Cosattini - 06-05-2015 - Letture: 9059

Il giocatore bianconero non avrebbe preso bene la sostituzione

Per Tevez Allegri e' un "cagasotto"

In Argentina non vedono l’ora di riabbracciare Tevez, e pur di rivederlo in patria anche un cambio diventa l’occasione per immaginarlo in rotta con Allegri e con la Juventus. Dopo la partita di Champions vinta per 2-1 contro il Real Madrid, il quotidiano sportivo Olé crea un caso attorno alla sostituzione dell’Apache e alla sua reazione nei confronti dell’allenatore, a soli 4 minuti dal termine della gara.

Le intenzioni di Allegri erano chiare: regalare a Carlitos una meritata standing ovation e blindare il risultato nei minuti finali. Dopo aver offerto una prestazione da migliore in campo con un gol segnato dal dischetto del rigore (dopo aver subito il fallo in area) e un gol ‘procurato’ - quello iniziale di Morata -, l’argentino è andato su tutte le furie: voleva restare in campo fino alla fine. 

"Que Boquita!”, traducibile con “Che boccaccia”, titola Olé, con tanto di video dell’uscita dal campo di un imbufalito Tevez. E mentre Allegri lo abbracciava ringraziandolo per l’eccellente prestazione, l’Apache continuava con gli insulti. Gli ha detto: "Cagon, puto" sostiene il giornale, una sorta di "Fifone, ‘cagasotto’".

Di certo la partita di ieri è stata un’ulteriore dimostrazione di quanto il numero 10 bianconero sia fondamentale per la formazione di Allegri: ma quanto riuscirà la dirigenza a trattenere il nostalgico Tevez in Italia? Sky Sport negli ultimi giorni ha rivelato che ci sono stati contatti tra l’entourage del giocatore e la dirigenza juventina per cercare di trovare punti fermi in una situazione non troppo stabile. Il Boca preme, vedremo per quanto la Juve riuscirà a far resistenza. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6