NEWS

Cannibale Suarez ha un pensiero per Chiellini il “provocatore”

Sergio Stanco - 10-04-2015 - Letture: 950

L’uruguaiano ripensa al Mondiale

Cannibale Suarez ha un pensiero per Chiellini il “provocatore”

Il morso di Suarez a Chiellini, come pure quello rifilato a Ivanovic, fanno ormai parte della storia e secondo Suarez, sono solo ed esclusivamente il passato. L’attaccante del Barcellona ha fatto una sorta di fioretto, mai più gesti simili. E ora si sente di poter rispettare la promessa: “Una volta mi arrabbiavo – ha detto a Radio Cope – ma ora è tutto diverso. Se succede che un difensore mi istiga, prendo e me ne vado, prima invece continuavo la battaglia. Oggi però mi sento più maturo”.

Il centravanti del Barça però non si attribuisce tutte le colpe: “Ci sono difensori come Chiellini e Ivanovic che ti provocano, t’infastidiscono, t’infastidiscono e t’infastidiscono fino a farti perdere la ragione. Ti irritano continuamente e arriva un momento in cui perdi le staffe”. Già, proprio quello che è successo al Mondiale e che - stando a Suarez - non succederà mai più. Fino al prossimo provocatore...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6