NEWS

L'ordine e' uno solo: fare due gol!

Marco Avena - 17-03-2015 - Letture: 413

Allegri alla vigilia di Borussia Dortmund-Juventus.

L'ordine e' uno solo: fare due gol!

Massimiliano Allegri chiede due gol ai suoi giocatori. Lo ha detto in conferenza stampa alla vigilia di Borussia Dortmund-Juventus: “Partiamo da un vantaggio del 2-1 della partita di andata, sappiamo della difficoltà della partita, ma anche il Borussia sa quali sono le difficoltà - ha detto il tecnico bianconero -. Bisognerà fare una partita giusta sotto tutti i punti di vista e spero sarà una bella partita. Difficilmente finirà 0-0, per passare il turno dobbiamo fare due gol”.

Sulla possibilità di vedere in campo domani una Juve più aggressiva, Allegri ha risposto: “Le ultime partite sono state giocate diversamente rispetto alla partita con il Borussia dove non abbiamo concesso un tiro in porta. Loro hanno segnato su una scivolata di Chiellini e noi abbiamo creato diverse occasioni. Dobbiamo sapere le qualità che ha il Borussia. domani dobbiamo giocare bene tecnicamente, sbagliare poco e colpire dove loro hanno dei punti deboli”.

Restano da chiarire alcuni punti interrogativi di formazione: “Ho ancora dei dubbi se giocare o a 3 o a 4. Il cambio di modulo? Dipenderà da come va la partita”. Scegliere tra una difesa a 3 o a 4 non modificherà l'atteggiamento della Juventus: “Non cambia niente, cambia solo il modo di stare in campo – ha risposto Allegri che sulla situazione di Barzagli ha aggiunto –. Le condizioni di Barzagli sono ottime, ha fatto il rientro dopo 8 mesi, ha fatto una grande partita e sono molto contento di aver recuperato un giocatore di cui a livello tattico e tecnico abbiamo sentito la mancanza”.

Di sicuro non avere Pirlo in cabina di regia sarà una grossa perdita, ma Allegri confida nella prova di Marchisio: “Sono due giocatori con caratteristiche completamente diverse. Andrea ha la capacità di alzare e rallentare e soprattutto avere in campo Andrea è un'arma in più sui calci da fermo. Claudio sta facendo un'annata straordinaria, per me non è una sorpresa, è uno dei migliori centrocampisti in Europa per qualità fisiche, tecniche e tattiche. Sta facendo una grande stagione e credo che la Juventus ne stia godendo i benefici”.

Detto che la partita di domani conterà tantissimo nell'economia della stagione bianconera, Allegri ha provato a rifarsi alle parole di ieri di Agnelli: “Sono contento delle parole che ieri ha detto il presidente, cioè che una partita non può pregiudicare una stagione. Significa che finora abbiamo lavorato tutti bene: in Champions League dobbiamo e vogliamo passare il turno, arrivare ai quarti e vedere quel che succede. E poi abbiamo ancora un campionato dove mancano 6 vittorie per vincerlo e manca ancora la Coppa Italia dove possiamo ribaltare il risultato dell'andata e andare in finale”.

"Domani sarà una partita equilibrata. In 100 minuti ci giochiamo il passaggio del turno e sappiamo che in questi 100 minuti il passaggio del turno sarà aperto”.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6