NEWS

Pogba, ascolta Emerson: Juve meglio del Real

Marco Avena - 13-02-2015 - Letture: 2235

Il brasiliano ha raccontato il suo punto di vista.

Pogba, ascolta Emerson: Juve meglio del Real

"Quando andai via da Torino per seguire Capello in Spagna la Juve era in una situazione diversa rispetto a quella attuale. Era scoppiata Calciopoli e la società aveva bisogno di monetizzare vendendo giocatori. Accettai l’offerta del Real consapevole di approdare in uno dei club più importanti del mondo. Ma adesso, a distanza di tempo e con qualche anno in più, mi comporterei in modo diverso. Alla Juve stavo benissimo, sono pentito di essermene andato".

Le parole sono quelle del brasiliano Emerson, ex bianconero, che ha mandato un messaggio direttamente a Paul Pogba dalle pagine di Tuttosport: "Il Real Madrid è sempre uno dei top club mondiali, ma ora la Juve è tornata sui suoi livelli tradizionali. Domina in Italia e punta a vincere anche in Europa. E se resta Pogba, con gente come Tevez, Pirlo, Vidal e magari un grande colpo, la distanza dalle superpotenze si assottiglia".

"Pogba alla Juve è protetto, a suo agio e vicino ha un fenomeno come Pirlo che lo aiuta. Paul è un po’ come se fosse un figlio juventino. Fossi in lui ci penserei dieci volte prima di lasciare una situazione del genere. Al Real Madrid o al Barcellona si azzererebbe tutto e dovrebbe dimostrare di essere bravo, in fretta".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6