NEWS

Anche Ilaria D'Amico risponde a Galliani

Marco Avena - 09-02-2015 - Letture: 5151

La conduttrice di Sky Sport si schiera dalla parte della Juventus.

Anche Ilaria D'Amico risponde a Galliani

Ilaria D'Amico dalla parte della Juventus. E non potrebbe essere altrimenti visto che è la compagna di Gigi Buffon. Durante Sky Calcio Show, la conduttrice ha difeso l'operato di Sky dalle accuse di Adriano Galliani, ad del Milan, secondo cui la disposizione delle telecamere e le prospettive tracciate per dimostrare l'esistenza di un fuorigioco fosse a favore dei bianconeri.

"Nessuno può mettere in discussione la nostra buona fede e la nostra professionalità. Nessuno può imporci quello che dobbiamo dire quando commentiamo le gare", ha spiegato la D'Amico.

"Il regista, l'assistente e il produttore della partita rispondo alla Lega, che invia il suo produttore e i suoi delegati. Sky inoltre migliora la produzione - ha aggiunto - con camera e regie dedicate. Il camera plan, il posizionamento delle telecamere, viene deciso dalla Lega Serie A a inizio stagione e imposto a tutte le televisioni. La Lega di Serie A emana un regolamento delle produzioni a cui devono attenersi i club e tutti gli operatori del settore per non incorrere in sanzioni".

"Per quanto riguarda il gol di Tevez, la questione è facilmente spiegabile: sovrapponendo la linea del fuorigioco con quella virtuale e spostandola verso destra o verso sinistra la prospettiva sembra variare. In realtà, come dimostra la virtualizzazione realizzata nel post partita la linea - ha concluso la D'Amico - è perfettamente parallela".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6