NEWS

La parabola di Vidal: da povero a "magnate" del Cile

Sergio Stanco - 04-02-2015 - Letture: 1713

La curiosità raccontata dalla Gazzetta dello Sport di oggi

La parabola di Vidal: da povero a "magnate" del Cile

C’era una volta Arturo, un bambino timido e povero che abitava in Cile… Potrebbe cominciare proprio così la favola di Vidal che la Gazzetta delo Sport di oggi ricostruisce minuziosamente sulle sue pagine. Da quando, appunto, Arturo all'età di 5 anni, sua mamma e i suoi 4 fratelli venivano abbandonati dal papà, all’ascesa dirompente nel calcio ma anche nel business.

Vidal, infatti, in Cile è un magnate: possiede aziende di autonoleggio di auto di lusso, società di real estate e gestione immobiliari, interi centri sportivi ed è allo studio anche il lancio di un proprio marchio di abbigliamento “Arturo Vidal”. Una serie di attività che in Patria gli sono valsi il soprannome di “Re Mida”. D’altronde, per  tifosi della Juve Vidal è King Artur, dunque tutto torna no?

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6