NEWS

Storie tese Juve: Benitez attacca Allegri, Allegri risponde a Juan

Sergio Stanco - 17-01-2015 - Letture: 1183

Continuano le polemiche arbitrali

Storie tese Juve: Benitez attacca Allegri, Allegri risponde a Juan

Adda passa 'a nuttata, dicono a Napoli quando bisogna sbollire la rabbia o metabolizzare un torto, ma a quanto pare nemmeno diversi giorni sono bastati a Benitez per cancellare il ricordo di Napoli-Juve e l'episodio di Caceres che tutta Napoli ha vissuto come una clamorosa ingiustizia: "Meritaamo di più, ma guardiamo avanti", ha detto durante la conferenza stampa di presentazione della partita contro la Lazio".

Ma il tecnico spagnolo non c'è l'ha fatta a tornare a ciò che è accaduto durante la gara contro i bianconeri: "Fate un bell'esercizio - ha detto ai giornalisti presenti - Provate a mettere su google le parole chiave Marotta, Sampdoria e Juventus, oppure Allegri, Muntari, Juventus e vedete quello che esce. Io dico che "ci può stare" di cambiare opinione quando si è dall'altra parte, così come "ci può stare" che una grande squadra venga aiutata quando deve vincere". Non proprio una dichiarazione di pace...

Neanche Allegri ha porto l'altra guancia nel rispondere a Juan Jesus che aveva accusato Chiellini di mancanza di sportività per averne chiesto pubblicamente la squalifica dopo la gomitata in Juve-Inter: "Avrebbe fatto meglio a non tornare sull'argomento - ha detto il mister bianconero - anche perché è stato fortunato che l'arbitro non l'ha visto, altrimenti avrebbe assegnato il rigore e l'avrebbe espulso". Alla prossima puntata...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6