NEWS

Profumo di Juve per Neto e la tifoseria viola insorge

Marco Avena - 04-01-2015 - Letture: 2637

Striscione contro il giocatore esposto sui cancelli dello Stadio Franchi.

Profumo di Juve per Neto e la tifoseria viola insorge

Sembra sempre più probabile che la prossima destinazione del portiere brasiliano Neto sia la Juventus e la decisione del giocatore di non rinnovare il contratto con la Fiorentina in scadenza a giugno ha mandato su tutte le furie la tifoseria viola.

"Protetto coccolato difeso, per Neto tutto questo non ha peso...", questo lo striscione apparso oggi sui cancelli dello Stadio Franchi. La Fiorentina perderà il giocatore a parametro zero, la rabbia è tanta ma visto che andrà via l'atteggiamento della tifoseria è radicalmente cambiato.

"È un portiere mediocre che ha ancora tutto da dimostrare - ha commentato all'Ansa il presidente del Centro di coordinamento viola club, Filippo Pucci - Certo, la situazione si annuncia delicata: se Neto dovesse restare a Firenze fino a giugno Montella dovrà valutare se confermarlo titolare per il resto della stagione o sostituirlo con Tatarusanu".

Proprio la situazione ha reso necessario un vertice straordinario che si svolgerà domani tra il patron viola Andrea Della Valle, il presidente esecutivo Mario Cognigni, i dirigenti e l'allenatore Vincenzo Montella.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6